Cerca:


Chiesa di S. Andrea
Chiesa di S. Maria del Castello
Oggetto:

Chiesa di S. Maria del Castello

Località:

Melano

Itinerario numero: 4

Meta di pellegrinaggio, la chiesa sorge isolata sul promontorio alle spalle di Melano.

Un santuario in questo punto è documentato sin dal XIV secolo e, secondo la tradizione, venne eretto sui ruderi di un preesistente castello. L’attuale costruzione, in stile barocco, venne iniziata nel 1634 e consacrata nel 1644. L’interessante edificio ha una facciata a due ordini, scandita da pilastri, con un portale sormontato da timpano. 

All’interno, la navata è suddivisa in due campate e il coro ha volta a botte. I pilastri sono decorati con stucchi che racchiudono immagini di sante e le volte con motivi floreali. 
Tra gli autori dell’impianto decorativo va ricordato il locale maestro Giovanni Stella, attivo dal 1665 alla corte polacca. Bell’altare, in marmi d’Arzo, Ravenna e Carrara, che incornicia una preziosa pala tardogotica, raffigurante la Madonna del latte, attribuita a Nicola da Seregno. Sulle pareti interne sono appesi numerosissimi ex-voto, databili a partire dal XVII secolo, alcuni dei quali sono di particolare interesse. 

La bella strada che accede al Santuario fu selciata tra il 1842 e il 1846. Le cinque cappelle votive che si trovano lungo la strada furono costruite tra il 1878 e il 1880.

(foto © Colombo)