Cerca:


Chiesa di S. Salvatore
Oratorio di S.Antonio
Oggetto:

Chiesa di S. Salvatore

Località:

Cabbio

Itinerario numero: 16

La chiesa, che sorge su un ampio terrazzo al margine settentrionale del paese, è documentata a partire dal 1579, ma non è escluso che il titolo di S. Salvatore sia da riferire alla presenza di arimanni nell’alto medioevo e agli antichi rapporti con la Val d’Intelvi. 

Tra il 1780 e il 1795 è stata ricostruita su disegno di Raffaele Agustoni e consacrata nel 1818.
La facciata, ultimata nel 1809, è di Simone Cantoni

L’interno è voltato a botte nella navata e a cupola all’incrocio del transetto; gli affreschi  risalgono al XIX secolo. L’altare maggiore è opera del 1826 di Francesco Rossi di Arzo, con pala raffigurante l’Ascensione del XVII secolo. Nelle cappelle situate lungo la navata e del transetto, affreschi del tardo Settecento di Domenico Pozzi.


(foto © Colombo)