Cerca:


Itinerario 14:
Morbio Superiore – S. Martino – Sagno – Vacallo – Morbio Superiore

Carta sinottica

Itinerario 14

367 m

3 h

7.5 km

Dati tecnici

Dalla piazzetta dei posteggi di Morbio Superiore, sulla quale si affaccia la Casa Comunale, poco rialzata rispetto all’oratorio di S. Anna e alla cantonale (dove si trova la fermata dell’autopostale), si segue il vicolo che si addentra nel nucleo fino a trovare le indicazioni escursionistiche per Lattecaldo e Sagno

Si piega a destra e si giunge in breve alla chiesa parrocchiale di S. Giovanni, situata al margine superiore del villaggio. 
Dalla chiesa si prosegue lungo un segmento della vecchia strada cantonale. Percorse poche decine di metri si potrà notare sulla destra, sacrificato in una nicchia e usato quale vasca di una fontana, il coperchio di un sarcofago romano. 
In pochi minuti si giunge alla strada cantonale per Muggio. 

Seguendo le indicazioni, la si attraversa e s’imbocca la carrozzabile per Sagno. 
La si segue per alcune decine di metri, passando a lato della sede della Regione Valle di Muggio, per poi svoltare a sinistra in direzione del ristorante Lattecaldo.
Poco prima di questo si piega a destra e si entra in un sentiero che si immerge nel bosco. 
All’altezza di un tornate della carrozzabile per Sagno, si sale a sinistra e si segue una notevole mulattiera selciata che, con uno strappo abbastanza deciso, immette nello sterrato che porta alla sommità del promontorio sul quale si trova l’isolata chiesa di S. Martino
Dal panoramico colle si percorre a ritroso lo sterrato per discendere alla strada carrozzabile e giungere a Sagno. 
Le indicazioni escursionistiche per Vacallo si trovano in corrispondenza della fermata dell’autopostale. Seguendole, si attraversa l’intero nucleo fino alla piazzetta dove si trova il Municipio. 

Immediatamente a valle della piazzetta, sulla destra, si nota un curioso ponticello in sasso nella cui struttura è stato ricavato un pozzo. 
Sempre seguendo le indicazioni, si attraversa il ponticello e s’inizia la discesa lungo l'antico collegamente per Vacallo. Fino al gruppo di case di Finestro la strada è asfaltata,  ma in seguito diviene sterrata con qualche traccia dell’originario selciato. 

Al termine della discesa, prima di entrare nel nucleo di Vacallo, si piega a destra seguendo la segnaletica, questa volta stradale, per la Valle di Muggio
La carrozzabile, che da un punto di vista escursionistico non è particolarmente interessante, ma in compenso offre un interessante panorama sul fondovalle e i rilievi circostanti, riporta in una ventina di minuti a Morbio Superiore 

(foto © M.Colombo)

Morbio Superiore: 
fontana realizzata  con il coperchio 
di un sarcofago romano


(foto ©  M.Colombo)

Mulattiera 
tra Lattecaldo e S. Martino 
di Morbio Superiore