Cerca:


Carlo Maderno

Capolago, 1556 -  Roma, 1629

La sua attività artistica si svolge a Roma, inizialmente come aiutante degli zii Fontana di Melide. 
Sotto il pontificato di Paolo V gli viene affidato l’incarico di terminare la costruzione della basilica di S. Pietro, dove realizza la facciata, il prolungamento delle navate e l’atrio. 
Tra le altre sue opere romane: il Palazzo Asdrubale Mattei (1606-1616); l’abside e la cupola della chiesa di S. Andrea della Valle; inizia la costruzione di Palazzo Berberini, poi terminato dal Bernini; costruisce la cupola di S. Giovanni dei Fiorentini (1613); completa (1615-1616) il Palazzo Pontificio sul Quirinale.

 

Opere in RVM e dintorni: Chiesa di S. Maria Maddalena, Capolago
Bibliografia

(foto © RVM)

Roma, chiesa di S. Giovanni dei Fiorentini:
cupola
di Carlo Maderno 


(foto © RVM)

 Roma, chiesa di S. Giovanni dei Fiorentini:
lapide commemorativa